“We Are The Evidence” Testimony to the FCC Disability Committee on Wireless Radiation Harms

[Il 22 settembre, Dafna Tachover (che da anni si batte per i diritti degli Elettrosensibili) ha tenuto un discorso pubblico al meeting del Comitato Consultivo sulla Disabilità (Disability Advisory Committee Meeting) della FCC (Federal Communications Commission) allo scopo di perorare la nostra causa.
Tra i partecipanti alla riunione c’erano molte aziende del Wireless e della tecnologia, e organizzazioni di disabili.

Il Comitato di cui sopra è stato istituito per formulare raccomandazioni alla Commissione su una vasta gamma di questioni riguardanti le disabilità nell’ambito delle competenze della Commissione, e per facilitare la partecipazione delle persone con disabilità nei procedimenti dinanzi alla Commissione.
Dafna è Elettrosensibile e non è stato facile per lei stare in quell’ambiente inquinato. Dovremmo tutti apprezzare il suo impegno ed i suoi sforzi. 

Più sotto potete trovare il video del suo discorso.

Dafna ha recentemente creato “We Are The Evidence” (W.A.T.E.), un gruppo di difesa che si propone di rappresentare adulti e bambini che sono stati danneggiati dalle radiazioni della tecnologia Wireless.
W.A.T.E. vuole esporre questa epidemia al pubblico, far sentire la voce delle persone danneggiate e difendere i loro diritti attraverso educazione, unione e procedimenti legali. Il sito web di W.A.T.E. è stato lanciato anche se non è ancora finito, ed è raggiungibile al seguente link: W.A.T.E. website.
Se vi siete ammalati a causa delle radiazioni della tecnologia Wireless, avete la Elettrosensibilità o il cancro, siete pregati di compilare il modulo a voi dedicato, lasciando la vostra testimonianza.
Purtroppo il modulo è in Inglese ed anche la compilazione deve essere fatta in Inglese, quindi serve un po’ di impegno.
Il modulo è raggiungibile al seguente link: “I Am The Evidence” form.]

Pubblicato il 27 set 2016

Health Effects of Electromagnetic Fields on Reproductive-Age Female Operators of Plastic Welding Machines in Fuzhou, China

[Effetti sulla salute di donne in età riproduttiva in seguito ad esposizione occupazionale a Campi Elettromagnetici a 50/60 Hz.

Nello studio sono stati valutati:
– sintomi di disagio: mal di testa, vertigini, letargia, sogni disturbanti, perdita di memoria, irritabilità, stanchezza, sudorazione notturna, dolori muscolari, palpitazioni, anoressia, diminuzione della libido, disturbi mestruali, difficoltà di concentrazione, ansia
– disturbi del sonno: insonnia
– livelli ormonali sierici di ormone follicolo stimolante (FSH), ormone luteinizzante (LH), prolattina (PRL), estradiolo (E2), progesterone e testosterone.]

J Occup Environ Med.
2016 Feb; vol. 58, issue 2, p 148-153. doi: 10.1097/JOM.0000000000000581.

by Xu Y1, Zhang X, Chen Y, Ren N, Lin W, Zhang Q.

1
Fuzhou Center for Disease Control and Prevention (Dr Xu, Zhang); School of Public Health, Fujian Medical University, Fuzhou, P. R of China (Dr Xu, Chen, Ren, Lin); Department of Environmental and Occupational Health Sciences, University of Louisville, Kentucky (Dr Zhang).

ARTICLE INFO

Article history
Published: 2 February 2016

Keywords
Electromagnetic fields, female workers, health effects, plastic welding machines

ABSTRACT

OBJECTIVE:

The aim of this study was to investigate the health effects of electromagnetic fields (EMFs) among female operators of plastic welding machines.

METHODS:

We examined 180 female operators in shoe factories as the exposed group, and 349 female workers from nearby supermarkets as the unexposed group.

RESULTS:

The mean radiation levels in the vicinity of the welding machines ranged from 51.3 to 368.9 V/m. The prevalence of neurovegetative symptoms increased with higher EMFs exposures (P < 0.05). The prevalence of menstrual disorder was 12.0% in the unexposed group, but was 26.8% and 33.8% in low and high-exposure groups, respectively (P < 0.01). Exposure-response relationships were found between cumulate exposure and neurovegetative symptoms and menstrual disorder (P < 0.05). Serum progesterone (P4) was significantly lower in the exposed groups (P < 0.01).

CONCLUSIONS:

EMFs exposure was associated with adverse health effects, including neurovegetative symptoms, menstrual disorder, and low level of P4.

Source/Fonte:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26849258