La nostra associazione

Siamo un gruppo di persone, uomini e donne, di ogni età, di diverse professioni (medici, fisici, ingegneri, impiegati, casalinghe, artigiani, studenti) e viviamo sparsi sul territorio nazionale. Negli ultimi tempi si sono aggiunti anche genitori i cui figli hanno iniziato a manifestare segni e sintomi da Elettrosensibilità.

Desideriamo sapere quante sono le persone Elettrosensibili in Italia. Studi che fanno capo all’Organizzazione Mondiale della Sanità (O.M.S.) stimano venga colpito dall’1% al 3% della popolazione.
Perseguiamo il riconoscimento del nostro problema a livello sanitario, previdenziale e istituzionale. Siamo già in contatto con strutture sanitarie statali e locali e ci stiamo inserendo nella rete internazionale.
Miriamo all’abbattimento di quelle che per noi sono diventate “barriere elettriche” mediante un’effettiva minimizzazione ambientale dei livelli elettromagnetici nei nostri luoghi di vita e di lavoro.

Leggi tutto...

Notizie dall'associazione

Convegno internazionale #STOP5G alla Camera dei Deputati – PERICOLOSITÁ DEL 5G e delle O.E.M.

Che cos'è il 5G? Un milione di devices al chilometro quadro in connessione wireless, un milione di nuove antenne anche a frequenze millimetriche, in bande totalmente inesplorate per la società civile.

Comunicato Stampa di AIE sul documento dell’Istituto Superiore di Sanità in supporto al 5G

COMUNICATO STAMPA   Studio Istisan “Esposizione a radiofrequenze e tumori” dell’Istituto Superiore della Sanità: la valutazione da parte della Associazione Italiana Elettrosensibili Dopo aver attentamente preso visione del documento redatto dall’ISS, l’Associazione Italiana Elettrosensibili vuole pubblicamente esprimere la propria valutazione sul documento e sull’operato di detto Istituto Pubblico.   Gli Autori hanno sapientemente bilanciato studi …

Vicovaro: primo evento della Alleanza Stop 5G

2 Marzo 2019 : grazie al gruppo Alleanza Stop 5G si è tenuto un riuscito incontro a Vicovaro (paese ad Est di Roma) che ha coinvolto fino a 140 persone interessate ad affrontare insieme quest atematica: il 5G.   AIE ha partecipato con una importante delegazione di ben sei consiglieri e soci.   E’ stato …

Il Bene comune dell’aria e la elettrosensibilità

Presso la  UNI-CREMA  il ns Vice presidente, Giorgio Cinciripini, è stato invitato a tenere una lezione in tema di campi elettromagnetici, impatto sulla salute e ... 5G! L'approccio è stato "ambientalista" cioè legato alla perdita del controllo del Aria come bene comune.

Notizie dall'Italia

Sentenza illuminante della Corte di Appello di Torino su nesso causale tra cellulare e tumore al cervello

La vertenza del Sig. Romeo, ex dipendente di Telecom Italia, affetto da neurinoma causato da uso intensivo e prolungato del telefono cellulare per motivi lavorativi ha avuto un secondo successo nella Corte di Appello di Torino, dopo la sentenza di primo grado presso il Tribunale di Ivrea. La testo della sentenza è un ‘capolavoro’! Si …

Convegno internazionale #STOP5G alla Camera dei Deputati – PERICOLOSITÁ DEL 5G e delle O.E.M.

Che cos'è il 5G? Un milione di devices al chilometro quadro in connessione wireless, un milione di nuove antenne anche a frequenze millimetriche, in bande totalmente inesplorate per la società civile.

Notizie dal mondo

DANNI OCULARI DA MICROONDE

  LE FREQUENZE UTILIZZATE NELLO STUDIO PER IRRADIARE GLI OCCHI DEI CONIGLI, 3.9 GHZ, SONO ASSIMILABILI AD UNA DELLE BANDE DI FREQUENZA DEL 5G (3.8GHZ)… CONCLUSIONI DELLO STUDIO “L’esposizione acuta dell’organo della visione (occhio) alle radiazioni elettromagnetiche a microonde può portare a effetti avversi dose-dipendenti non solo nel cristallino, ma anche in altre strutture dell’occhio.” …