Inquinamento Elettromagnetico: Effetti biologico sanitari a breve e lungo termine – Borgomanero, 6 febbraio 2016

Elettrosensibili“I SABATI DELLA SALUTE”, organizzati dalla “Associazione Mimosa Amici del DH Oncologico di Borgomanero”, hanno avuto inizio sabato 6 febbraio 2016 con una conferenza tenuta dal nostro Vicepresidente dr. Paolo Orio sul tema “Inquinamento elettromagnetico: effetti biologico sanitari a breve e lungo termine”.

ElettrosensibiliDurante l’incontro si è cercato come sempre di fornire informazioni accurate sull’Inquinamento Elettromagnetico, attualmente una delle più grandi minacce per la salute umana e per l’ambiente, soprattutto per quanto riguarda quello in Alta Frequenza generato dall’uso di tecnologie e dispositivi Wireless.

ElettrosensibiliProprio la scarsa conoscenza del pericolo da parte della popolazione sta portando sempre più persone ad adottare connessioni Wireless in sostituzione di quelle cablate, e questo sta già avendo pesanti ripercussioni di tipo sanitario, destinate ad aggravarsi ulteriormente nel tempo.

Per questo motivo sono state fornite anche nozioni di igiene elettrica, spiegando quali comportamenti tenere e quali accorgimenti adottare per minimizzare l’esposizione ai Campi Elettromagnetici in Alta (ma anche in Bassa) Frequenza.

ElettrosensibiliIl pubblico era numeroso e, come spesso accade durante questi incontri, nuovi Elettrosensibili si sono presentati ai nostri rappresentanti a testimonianza del fatto che la Elettrosensibilità è in aumento e, fortunatamente, sta crescendo anche la consapevolezza del problema.

Elettrosensibili

“I SABATI DELLA SALUTE” continueranno nei mesi successivi con interventi di altri esperti e si terranno sempre  presso l’Aula Magna dell’Ospedale di Borgomanero (NO), dalle ore 16:00 alle ore 18:00.

Per maggiori dettagli, potete cliccare sulla immagine della locandina qui a destra per ingrandirla.

IMG-20160213-WA0007 (2)
12 febbraio 2016