Evento UPM di Cattolica: intervento di A.I.E.

La Associazione UPM  Un Punto Macrobiotico ha chiesto alla ns associazione di portare un contributo informativo sull’inquinamento elettromagnetico, sulla elettrosensbilità e sull’avvento del 5G.

 

Hanno partecipato Nunzia  DiFonte e Giorgio Cinciripini  .

Erano presenti  un centinaio di associati UPM.

 

Alla fine degli interventi diverse sono state le domande e le richieste di approfondimenti.

 

Riportiamo qui copia della presentazione che parte da un approccio ‘naturalistico’, ovvero il riconoscimento del Bene Comune chiamato Aria per arrivare alla definizione della elettrosensbilità, diagnosi e terapia.

Qui c’è il link al documento 

Scrivici cosa ne pensi...