Elettrosmog e disturbi cognitivi

[Video in Inglese con sottotitoli in Italiano non corretto ma comunque comprensibili.]

Pubblicato il 02 giu 2012

Intervista alla dott.ssa Adamantia F. Fragopoulou dell’Università di Atene sui suoi ultimi studi in merito agli effetti dei Campi Elettromagnetici.
La scienziata spiega come siano stati riscontrati disturbi nella memoria spaziale, di riconoscimento e di lavoro nei topi esposti alle microonde di cellulari, Wi-Fi, telefoni cordless e altre fonti di Elettrosmog.
La stessa scienziata consiglia di avere prudenza con queste tecnologie per evitare problemi di salute (disturbi di memoria, disturbi del sonno, cefalea, ecc. fino a danni organici seri come il cancro).
Viene anche segnalata la situazione di criticità per professioni a rischio come piloti di aereo e controllori aerei, che costituisce un pericolo nell’ambito delle operazioni aeree.