“SENSIBILE” : PAGINA UFFICIALE E NEWS

“SENSIBILE”, docu/fil su ELETTROSENSIBILITA’ ed MCS del regista Alessandro Quadretti, è stato proiettato a Kalamata nell’ambito del film festival del Peloponneso. GRANDE SUCCESSO!!

2 malattie negate, migliaia di persone senza diritti sanitari ed umani… VERGOGNA!

Dott.Paolo Orio presidente Associazione Italiana Elettrosensibili, www.elettrosensibili.it

Ieri sera circa 70 persone hanno assistito alla proiezione di Sensibile a Kalamata: applausi, domande, interesse. Siamo soddisfatti anche perché il contesto è quello di un Festival di buon livello con documentari ben fatti e originali. Avanti così!

Link diretto alla Pagina Ufficiale SENSIBILE

ADDIO PROF. GENOVESI

Tutti i membri dell’Associazione Italiana Elettrosensibli e gli ammalati di elettrosensibilità, si  uniscono al dolore della famiglia per la scomparsa, avvenuta Domenica scorsa  21 Gennaio, del prof. Genovesi Giuseppe, ricercatore presso il Policlinico Umberto I di Roma, immunologo, endocronologo, psichiatra.

Il prof. Genovesi ha  speso la sua vita per curare in particolare i malati di MCS (SENSIBILITA’CHIMIICA MULTIPLA) ma anche  di Elettrosensibilità e di altre patologie legate all’ambiente. Si è battuto per il riconoscimento di queste patologie “negate”. Ha saputo aiutare tutti i malati con professionalità,  dolcezza e disponibilità. Doveroso il nostro ringraziamento per tutto quello che ha fatto  per i malati di MCS e di Elettrosensibilità ,patologie spesso presenti in comorbidità.

L’Associazione Italiana Elettrosensibili nella attività di informazione e di  aiuto ai malati  di Elettrosensibilità, cercherà di onorare la sua memoria, continuando a battersi per il riconoscimento di queste patologie e aiutando i malati, spesso fortemente disabili, auspica un coordinamento tra Associazioni impegnate sugli stessi temi.

Grazie Prof.

L’Associazione Italiana Elettrosensibili

In Francia: Servizio sull’Elettrosensibilità

Massacrati da un oceano di onde e da giganteschi interessi economico/finanziari.
Elettrosensibilità: la sofferenza di una malattia negata!

Ecco il video di AskaNews.